Il 12 luglio 2018 il Governo britannico ha pubblicato un White Paper contenente una proposta dettagliata sulle future relazioni tra Regno Unito e Unione Europea post-Brexit, in linea con la strategia annunciata dalla Premier Theresa May a Chequers. Dal documento emerge la volontà dello Stato uscente di costruire un rapporto che rifletta la storia e…

In un discorso sulla futura partnership economica con l’Unione Europea, il Primo Ministro britannico Theresa May ha sottolineato la volontà del Regno Unito di rimanere parte delle Agenzie europee relative alle sostanze chimiche (ECHA), alla sicurezza aerea (EASA) e ai medicinali (EMA). Proprio con riferimento all’EMA, Theresa May ha ribadito l’importanza per il Regno Unito di rimanerne parte in qualità di Membro Associato.

Nel corso della 54^ Conferenza sulla sicurezza tenutasi dal 16 al 18 febbraio 2018 a Monaco di Baviera, Theresa May ha sottolineato la necessità di stipulare al più presto accordi con l’Unione Europea in materia di sicurezza, difesa e scambio di informazioni, aprendo alla possibilità di riconoscere un ruolo alla giurisdizione della Corte di Giustizia anche dopo la Brexit.

L’Accordo Economico e Commerciale Globale tra Canada e Unione Europea (CETA) Il settore delle esportazioni contribuisce a 31 milioni di posti di lavoro all’interno dell’Unione Europea. Ne consegue l’importanza attribuita dalle Istituzioni e dagli Stati Membri alla conclusione di accordi commerciali e di libero scambio con Paesi terzi volti a potenziare i rapporti commerciali reciproci….