In data 5 settembre 2017 è stato pubblicato da The Guardian, un quotidiano britannico indipendente di area “liberal”, un nuovo documento del Ministero dell’Interno britannico che descrive le modifiche e le proposte da mettere in atto nel quadro del sistema dell’immigrazione con riferimento ai futuri accordi tra il Regno Unito e l’Unione Europea.

McDonald’s, fondata da Ray Kroc nel 1961, ha spostato la sua sede fiscale per le attività al di fuori degli Stati Uniti dal Lussemburgo a Londra, confidando di ottenere un migliore trattamento fiscale. Questo trasferimento giova sicuramente alla Brexit e al governo di Theresa May, che ambisce a trasformare il Regno Unito in un nuovo paradiso fiscale.