L’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) ha recentemente pubblicato un documento che precisa le possibili conseguenze della Brexit sui marchi europei e sui disegni e modelli comunitari registrati. A partire dalla data di uscita del Regno Unito dall’Unione nel marzo 2019, infatti, la normativa europea in materia di marchi europei e di disegni…

Nel gennaio 2018, la Commissione Europea ha pubblicato alcuni documenti che analizzano il possibile impatto della Brexit nei settori dei marchi europei e dei disegni e modelli comunitari, dei prodotti industriali e degli appalti pubblici. La Brexit è un evento che non riguarda solo le autorità nazionali ed europee, ma anche i privati. Pertanto, vengono…

A seguito del terzo round di negoziati per la Brexit, in data 7 settembre 2017 la Commissione Europea ha pubblicato una serie di documenti che esprimono la sua posizione su varie aeree interessate. I position paper riguardano l’utilizzo e la protezione dei dati, i diritti di proprietà intellettuale, gli appalti pubblici, la circolazione dei beni…

Se il Regno Unito uscisse dall’unione europea senza entrare nello Spazio Economico Europeo come paese extra UE, il principio dell’esaurimento comunitario non troverebbe più applicazione nel territorio britannico. In tale ipotesi, potrebbe seguire un indebolimento del commercio parallelo da e per il Regno Unito, ma anche un rafforzamento della tutela delle privative industrialistiche in ambito UK. Il chartered institute of patent attorneys ha espresso il proprio impegno nel trovare, insieme ai vari stakeholders coinvolti, una soluzione accettabile.

If the United Kingdom left the European Union without joining the European Economic Area as an extra-EU country, the principle of european exhaustion would cease to apply in the British territory. In such case, a restriction of parallel trade from and to the United Kingdom may occur, but also an increase in the protection of IP rights within the UK. The chartered institute of patent attorneys has expressed its commitment to find, together with the stakeholders involved, an acceptable solution.

Articolo in italiano COPYRIGHT IS AMONG THE AREAS OF INTELLECTUAL PROPERTY LAW SUBJECT TO HARMONIZATION ACROSS THE EUROPEAN UNION. IMPORTANT DIRECTIVES HAVE BEEN ISSUED IN RELATION TO SEVERAL ASPECTS OF COPYRIGHT PROTECTION, ESPECIALLY WITH A VIEW TO ADAPTING THEM TO NEW TECHNOLOGIES. ALTHOUGH THE REPERCUSSIONS OF BREXIT ENVISAGED IN THIS FIELD APPEAR LESS IMMEDIATE THAN…

In the aftermath of the british referendum, a question immediately arose: what impact will brexit have on pan-european ip rights, namely eu trademarks and community designs? In particular, law practitioners and market players are interested not only in the regime which will apply to future exclusive rights, but also in the destiny of already existing ones.