Nell’aprile 2018 il Regno Unito ha ratificato l’Accordo sul Tribunale Unificato dei Brevetti(TUB), che avrà competenza esclusiva sulle controversie relative ai brevetti europei (a certe condizioni) e ai brevetti europei con effetto unitario, composto da un Tribunale di primo grado e da una Corte d’Appello.

L’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) ha recentemente pubblicato un documento che precisa le possibili conseguenze della Brexit sui marchi europei e sui disegni e modelli comunitari registrati. A partire dalla data di uscita del Regno Unito dall’Unione nel marzo 2019, infatti, la normativa europea in materia di marchi europei e di disegni…

Nel gennaio 2018, la Commissione Europea ha pubblicato alcuni documenti che analizzano il possibile impatto della Brexit nei settori dei marchi europei e dei disegni e modelli comunitari, dei prodotti industriali e degli appalti pubblici. La Brexit è un evento che non riguarda solo le autorità nazionali ed europee, ma anche i privati. Pertanto, vengono…

A seguito del terzo round di negoziati per la Brexit, in data 7 settembre 2017 la Commissione Europea ha pubblicato una serie di documenti che esprimono la sua posizione su varie aeree interessate. I position paper riguardano l’utilizzo e la protezione dei dati, i diritti di proprietà intellettuale, gli appalti pubblici, la circolazione dei beni…

Se il Regno Unito uscisse dall’unione europea senza entrare nello Spazio Economico Europeo come paese extra UE, il principio dell’esaurimento comunitario non troverebbe più applicazione nel territorio britannico. In tale ipotesi, potrebbe seguire un indebolimento del commercio parallelo da e per il Regno Unito, ma anche un rafforzamento della tutela delle privative industrialistiche in ambito UK. Il chartered institute of patent attorneys ha espresso il proprio impegno nel trovare, insieme ai vari stakeholders coinvolti, una soluzione accettabile.